I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

venerdì 27 giugno 2014


Tutte le volte che una sinagoga viene presa di mira, i sionisti urlano che e' antisemitismo. Ma e' chiaro che la gente che va nelle sinagoghe viene presa di mira perche' e' sionista, non certo perche' ebrei.


Quando gli ebrei accusano qualcuno di essere antisemita, dimostrano tutto il loro razzismo. C'e' antisemitismo solo quando ci sono dei semiti morti, ma se un ebreo e' vivo, come fa a dire di essere vittima di qualcosa che non c'e'?

Nessun commento:

Posta un commento