I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

sabato 12 luglio 2014

Gli ebrei decenti indicano la soluzione al dramma mediorientale

Gli unici ebrei decenti sono quelli che 
-non parlano ebraico 
-non sono iscritti ad alcuna sinagoga 
-non osservano feste ebraiche, lavorano di Sabato 
-non vanno mai in Israele 
-non seguono regole alimentari ebraiche e nemmeno le conoscono 
-non contribuiscono in alcun modo alla beneficienza ebraica 
-non sostengono Israele in alcun modo
-non studiano il Talmud, ignorano la Torah, salvo come Antico Testamento, e pensano che Midrash sia una marca di detersivi 
-criticano Israele appena possibile, e soprattutto unendo la loro voce a quella dei non ebrei. 
MOLTO IMPORTANTE: se proprio non riescono a sposare donne non ebree (ma ce la mettono tutta, perche' evitano qualsiasi socializzazione con ebrei) evitano di dare una educazione ebraica ai propri figli. Niente circoncisione, niente feste ebraiche in casa, niente gruppi scoutistici ebraici, niente scuola ebraica, niente viaggi in Israele. 
Se TUTTI gli ebrei facessero cosi', allora l'ebraismo scomparirebbe nel giro di una generazione, e potremo tutti, finalmente STEI IUMANNE 
Certo, rimane sempre il problema di quegli ebrei, spesso donne, che non ne vogliono sapere di abbandonare la loro superstizione tribale e razzista. Per queste ragazzine un po' viziate, abbiamo dei metodi collaudati da qualche secolo: stupro, massacro, tanto non se ne lamenta nessuno (avete visto? Paragonato alle proteste per ilragazzo mussulmano, nessuno si ricorda di Shelly Dadon)
STEI IUMANNE 

Nessun commento:

Posta un commento