I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

venerdì 19 giugno 2015

ATTENZIONE: Tra 4 ore via alla protesta per la reazione israeliana.
Picchetti domani mattina davanti alla sinagoga. Allertate la CGIL e fate portare le bare. IMPORTANTE: evitare cenni sull'attentato di oggi. Non cercate di cambiare discorso. Le vittime sono ebree, il loro sangue, come sapete, e' meno importante del nostro petrolio.
steiumanne


Nessun commento:

Posta un commento