I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

martedì 21 luglio 2015

Tweet del Contadino di Galilea

compito per oggi
1) uccidere degli ebrei
2) trovare una scusa

Noi palestinesi vogliamo solo liberta' e indipendenza. Per questo nel 1948 abbiamo rifiutato la partizione. 

Gaza e' al 99% musulmana. Quindi in Israele c'e' una teocrazia ebraica. 

Certo, il problema e' l'occupazione della Cisgiordania. Infatti prima del 1967 c'era la pace. 

Noi palestinesi siamo moderati. Infatti mica ammazziamo i gay. Li torturiamo solamente. 

Sono omofobo, sono a favore della pena di morte, sono contro i diritti delle donne. Ovviamente, la mia e' una causa di sinistra. 

Bisogna applicare la Legge del Ritorno solo a chi non e' ebreo. Basta con le discriminazioni e il razzismo.

Gli ebrei vogliono gli stessi diritti che ho io? Razzisti!


Gli israeliani non vogliono essere attaccati con armi iraniane? Razzisti! 

Nessun commento:

Posta un commento