I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

sabato 12 dicembre 2015

Lezione di filosofia

Oggi a lezione il Supplente Leonardo ci ha spiegato che il Male Assoluto non esiste. E' invece una brutta storia che comincia a Hollywood, dove comandano gente che hanno il naso adunco e sono ricchi banchieri. 
A Hollywood, questi qua che hanno il nasone e che non possiamo dire che sono ebrei senno' vengono gli ispettori e ci portano via il nostro amato Supplente. Leonardo, questi qua dicevo, succede che una volta si sono trovati ed hanno ricevuto un ordine segreto dai banchieri di Wall Street, che anche loro sono tutti gente con il naso adunco, e dal governo di Tel Aviv, che non serve che vi spieghi chi comanda (per ora) la'. 
E sia Tel Aviv che Wall Street hanno ordinato a Hollywood di preparare dei film e degli spot pubblicitari e tanti altri sofisticati mezzi per il controllo delle menti delle masse e di far credere che esiste il Male Assoluto, che sarebbero i nazisti.
Con la storia del Male Assoluto quelli che comandano ad Hollywood vogliono che noi europei ci sentiamo in colpa solo perche' e' morto qualche ebreo. 
E in piu' vogliono farci credere che se ci fosse stato uno Stato ebraico allora quegli ebrei non sarebbero morti. 
Ma prima di tutto bisogna vedere se sono morti davvero cosi' tanti, che autorevoli studiosi arabi sostengono che le cifre sono state gonfiate.
Inoltre tenete presente che dopo la Seconda Guerra Mondiale, precisamente nell'aprile 1945, tutte le coscienze dell'Europa si sono trasformate e sono diventate buone, e tutti gli europei sono diventati filo ebraici da antisemiti che erano. 
Quindi non e' vero che gli ebrei hanno bisogno di uno Stato, basta che si comportano bene, che non fanno troppo gli ebrei, e gli europei li ameranno li coccoleranno e li proteggeranno come hanno fatto lungo la loro storia. 
A questo bisogna credere, dice il prof. Leonardo. Al buon cuore degli europei, mica alla storia del Male Assoluto, che e' funzionale al progetto del sionismo. 
I sionisti infatti vogliono fare il genocidio degli arabi che in Israele sono triplicati di numero dal 1948 ad oggi, e questa e' la prova che c'e' un genocidio in corso. 
A difendere i poveri arabi sono solo brave persone come Abu Mazen. Ma i sionisti con sta storia del Male Assoluto vogliono diffamare Abu Mazen. Abu Mazen e' uno di quegli autorevoli e  seri studiosi arabi di storia. Nella sua tesi di dottorato ha infatti dimostrato che sono morti solo poche centinaia di ebrei mica quei sei milioni che la propaganda ci vuole far credere, con questa storia del Male Assoluto.
Ma a Hollywood sono cattivi e non demordono e vogliono anche infamare tutta la Resistenza Palestinese insinuando che c'erano dei nazisti dentro. Invece il Mufti' di Gerusalemme e' stato un eroe della lotta contro il colonialismo, purtroppo appunto demonizzato dalla potente lobby che non possiamo nemmeno dire che lobby sia senno' ci accusano di antisemitismo. 
E questa storia del Male Assoluto rende difficile per noi europei avere buone relazioni con i musulmani. Pensate che una organizzazione filantropica, Hamas, viene accusata di essere antisemita, e questo solo perche' nel suo Statuto qualcuno ha trovato dei passaggi che potrebbero sembrare simili al nazismo (qualcosa sugli ebrei che dominano il mondo) ma -dice il Supplente Leonardo- quando ci ho chiesto i link non me li ha fatti vedere, ecco!
Ma appunto il Male Assoluto non esiste. E quando uno vede quelle brutte cose che fanno gli israeliani allora ci viene da pensare che loro sono cattivi ed usano la Shoah per nascondere la loro poverta' di argomenti e per difenderei loro privilegi. 
Essi', perche' i nazisti dopotutto avevano vinto le elezioni, e se uno e' un democratico deve accettare che la maggioranza vince. Invece gli ebrei vogliono sempre difendere i loro privilegi, cosi' hanno creato questo Stato Malvagio e Cattivo e da la' influenzano Hollywood, che ci vuole far credere che esista il Male Assoluto. 
Anche adesso invece di stare a prendere le botte in Francia, gli ebrei se ne vogliono andare in Israele per avere la' quel privilegio di vivere che democraticamente in Europa si vota per togliere loro.
steiumanne

Nessun commento:

Posta un commento