I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

domenica 31 gennaio 2016

Tema: La Giornata della Memoria 1

Oggi era la Giornata de la Memoria ed alhora il Maestro Leonardo ci ha parlato delle grandi tragedie del nostro tempo: 
Gaza che e’ una prigione a cielo aperto, dove i poveri arabi sono costretti dall’esercito dei sdraeliani di prendere il diabete l’obesita’ ed altre malattie della poverta’;
Sabra & Attila una strage comandata da Sharon che e’ un capo militare barbaro come Attila (da qui il nome);
Deir Giassin, che i nazi sionisti hanno ucciso dei palestinesi, sei milioni, e poi hanno nascosto tutte le tracce;
la flottilla che era una barca di gente pacifica in gita poi aggrediti da soldati con la stella di Davide che non vogliono fare entrare nessuno che non sia israelita drento lo Stato di israele (perche’ c’e’ la Legge del Ritorno che permette che solo ebrei entrano dentro lo Sdraele);
a uccisione di Arrigoni che tutti sanno che sono stati quelli del Mossad truccati da arabi;
e soprattutto la invasione della Palestina che ai poveri contadini della Galilea ci hanno portato via la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di kaki, la radio a transistor, i dischi di Little Tony, la moglie! E po`, cus'e`? Un figlio militare, gli hanno ammazzato anche il maiale... Pover purscel! Nel senso del maiale...  
In tutto questo il Maestro Leonardo ci ha tegnuto a far nuotare che non ha usato la parola ebrei quindi che non lo si puo’ dire che e’ antisemita. Solo che quelle sono le tragedie e alora non si capisce come mai i brei continuano a parlar del Locausto che invece sanno tutti che i numeri non sono sicuri.
steiumanne


Nessun commento:

Posta un commento