I sionisti mi han portato via tutto, la casa, il cascinale, la mucca, il violino, la scatola di cachi, la radio a transistor, i dischi di littletoni, la moglie... mi hanno ammazzato anche il maiale! E c'erano tanti maiali liberi, nella libera terra islamica di Palestina, prima che arrivassero i sionisti a massacrarli, grufolavano liberi e selvaggi...

martedì 10 maggio 2016

Oggi il maestro Leonardo era molto rabbiato perché i londinesi hanno eletto sindaco un musulmano ma non di quelli bravi come i Fratelli Musulmani che in Egitto cercavano di portare giustizia ai palestinesi e quindi di cancielare la maggioranza degli ebrei in Sdraele e togliere loro tutti quei privilegi e fare rientrare sei milioni di profughi, per far finire il genocidio e assimilare tutti i brei, no
Purtroppo i londinesi hanno eletto un musulmano moderato che è andato subito a farsi fotografare assieme ai rabbini estremisti. C'è sempre questa cosa che ai musulmani si chiede di essere moderati e alle altre religioni no, è una profonda ingiustizia, pero', lo dice anche un pensatore islamico Khalim Ero.
Insomma questo sindaco promette poco di buono.
Infatti dice che visiterà Te Laviv, che è una città che una volta c'era tanta campagna e contadini poveri, ma poi sono arrivati dei capitalisti ebrei che hano costruito una metropoli alienante e cattiva, la' dove c'era l'erba ora c'e' una citta'.
E si sono insediati di dentro le case dei contadini arabi usando la scusa dell'antisemitismo e della persecussione delle loro famiglie, che poi chissa' se e' vero ma comunque la fano tanto lunga invece di imparare a perdonare come i cristiani insegnano loro. Purtroppo questa scusa del Locausto e del antisemitismo viene creduta anche dal sindaco nuovo di Londra.
E quindi c'è da sperare poco di buono, anche perché questo sindaco mostra di credere alla versione ebraica dell'Olocausto e quindi di proibire che la gente possa parlare di altre versioni oltre a quela favorita dai brei che da' a loro tanti privilegi come presempio parlare del Locausto e togliere la tera ai poveri arabi. Una schifezza sembra di essere in Italia.
Il maestro Leonardo era tanto rabbiato e allora ha detto che andava su Internet a sfogarsi. Che lì c'è un rabbino inglese che dice sempre di essere importante ma la realtà è che gli ebrei non gli interessa niente a nessuno. Tranne questo sindaco di Londra che è musulmano ma cattivo.
Il maestro Leonardo era tanto incazzato e ha detto che adesso ci faceva vedere lui, che gli ebrei hanno troppi privilegi punto, si parla sempre di loro e invece dei bambini che soffrono a Gazza non si parla mai nessun 27 gennaio. Eppure sono bambini che stanno dietro il filo spinato e anche muoiono e come nell'Olocausto ci sono i dottori che fanno gli esperimenti, lui ha imparuto tuto questo quando andava in Palestina assieme ai suoi amici che di faccia sembravano ebrei.

Nessun commento:

Posta un commento